Il deserto del Kuwait è diventato una discarica di pneumatici.

Più di 7 milioni di pneumatici sono stati abbandonati nei deserti del Kuwait. Queste incredibili immagini mostrano la montagna di gomme usate visibili addirittura dallo spazio.

Il deserto del Kuwait è diventato una discarica di pneumatici

FOTO ©Exclusivepix/IBERPRESS

Il Kuwait paga quattro diverse compagnie per scavare delle buche che siano riempite da milioni di pneumatici usati che si accumulano un anno dopo l’altro.

Per questo le associazioni ambientaliste ora lanciano l’allarme: “Non siamo la vostra discarica”, hanno urlato in coro donne e uomini del Sud del Mondo lanciando il loro appello alla comunità internazionale.

Ma si riesce a fare davvero poco contro gli interessi delle grosse multinazionali, purtroppo, che vengono anche aiutate dalla totale mancanza di controlli e accordi.
Che cosa causa tutto questo? La continua e inarrestabile distruzione da parte dell’uomo dell’ambiente e del pianeta, luogo in cui noi tutti umani viviamo e che dovremmo difendere più di ogni altra cosa. Per quanto tempo continueremo in questo modo?

Il deserto del Kuwait è diventato una discarica di pneumatici
FOTO ©Exclusivepix/IBERPRESS
_________________________________________________________________________________________________
Parte di questo articolo e le foto sono state tratte da Repubblica | © La Repubblica

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo e-mail non verrà pubblicato.
I campi obbligatori sono contrassegnati*