Cannabis Cup 2013: dal 24 al 28 Novembre il festival della Cannabis ad Amsterdam [INFO]

Cannabis Cup 2013
L’appuntamento è dal 24 al 28 Novembre 2013, come sempre la terza settimana del mese più fruttifero dell’anno. Infatti è proprio in questo periodo che i semi della marijuana, piantati mesi prima, hanno germinato l’erba migliore. Che viene con cura falciata, raccolta e testata perché, come per ogni prodotto della terra, ne esistono innumerevoli varietà. E la Cannabis Cup è l’evento migliore per provarle tutte. Il festival, giunto alla sua ventiseiesima edizione, non può che tenersi nella capitale dei Paesi Bassi, il paese meno proibizionista del mondo.

Durante i cinque giorni della Cannabis Cup, oltre allo spazio espositivo dedicato alle compagnie produttrici di semi e ai coffe shop, si terranno incontri, seminari e dibattiti, nonché concerti serali. La location dell’expo e dei relativi appuntamenti è l’Amsterdam Roest, mentre i concerti si terranno al Melkweg.

Programma 2013:

24 Novembre:

– alle 16:20 si terrà ufficialmente la cerimonia d’apertura del festival, anche se in realtà l’evento prende già il via dalla mattina con i vari espositori e i coffe shop che rappresentano i loro prodotti. Tra gli appuntamenti, un incontro tenuto dal gruppo di coltivazione Lou Seeds che insegna ai novizi come “allenare” il proprio palato per la degustazione del miglior prodotto.

– alle ore 20 comincerà la serata al Melkweg con i concerti di Black the Ripper, DJ IQ & DK Nektswon.

25 Novembre:

– alle 13:30 si svolgerà il primo convegno sarà quello tenuto da Nico Escondido che fornirà importanti suggerimenti per una inseminazione fruttuosa.

– alle 15 vi sarà una discussione con Robert Connel Clarke, scrittore e botanico specializzato nella cultura della cannabis: l’incontro è intitolato “Cannabis: evoluzione ed etnobotanica”;

– alle 16:20 si potrà invece incontrare lo staff High Times, organizzatore dell’evento, per una sessione di domande e risposte.

– alle 17 l’appuntamento è per gli amanti dell’arte culinaria: Elise McDonough, autrice del High Times Official Cannabis Cookbook, presenta “L’arte della cannabis in cucina”.

– dalle 20 in poi si esibiranno al Melkweg Killer Mike e EL-P.

26 Novembre:

– alle 13:30 Bubbleman presenta un incontro dal titolo “La semplicità dell’estrazione con acqua e ghiaccio”.

– alle 15 il gruppo di produzione Cali Connection invece intratterrà i visitatori con uno show di presentazioni dei propri prodotti.

– alle 16:20 Wernard Bruining, produttore di cannabis a uso medicinale, terrà un seminario sugli effetti benefici del suo olio di marijuana.

– alle 17 il gruppo di produzione Soma Seeds terrà un mini corso su come crescere piante forti e in salute.

– dalle 20 in poi al Melkweg si potrà assistere alle performance di Cam’ron e degli Smif n Wessun.

27 Novembre:

– alle 13:30 Scott del gruppo di produzione Rare Dankness presenta l’incontro dal titolo “La marijuana del Colorado e le nuove leggi sul consumo nello stato delle Montagne Rocciose”.

– alle 15 il coffe shop Green House, vincitore di numerose Cannabis Cup, presenta varie clip dal programma Strain Hunters, dedicato alla ricerca delle varietà di cannabis nel mondo.

– alle 16:20, Doug Fine, scrittore e autore di “Too High To Fail: Cannabis and the New Green Economic Revolution”, presenta un dibattito aperto.

– alle 17 Don e Aaron, leader della casa di produzione DNA Genetics, presentano un incontro su come avere successo nel business della cannabis.

– alle 20 al Melkweg grande appuntamento con i The Wailers, il gruppo reggae di cui Bob Marley fu il frontman fino alla sua morte.

28 Novembre:

– alle 13:30 Bret Bogue della Apotechary Genetics terrà un mini-corso per i coltivatori alle prime armi.

– alle 15 una delle più vecchie compagnie di produzione di semi del mondo, Sensi Seed Bank, terrà un convegno sulla prospettiva storica dell’affermazione del business della cannabis nel mondo.

– alle 16:20 vi sarà la cerimonia di chiusura del festival.

– alle 20 al Melkweg si svolgerà l’High Times Award, che premierà i vincitori nelle varie categorie. Lo show sarà presentato dalla compagnia Sensi Seeds stessa e vedrà l’esibizione del gruppo The Dirty Soul Rockers.

All’expo della Cannabis Cup si può prendere parte sia come semplice ospite del festival che nelle vesti di giudice, il quale assaggia tutte le qualità di erba proposte dagli espositori e vota. Ovviamente, i campioni non saranno gratuiti: il giudice dovrà pagare esattamente come tutti gli altri. Il suo pass però gli permetterà di accedere a tutti gli eventi della manifestazione nell’ambito dei 5 giorni: cerimonie, seminari e i concerti serali al Melkweg. Inoltre avrà diritto al trasferimento in autobus gratuito da e per il luogo dell’evento. Il biglietto da giudice include anche una t-shirt e la guida alla manifestazione.

Per maggiori info: www.cannabiscup.com
_
____________________________________________________________________________

Il contenuto di questo articolo è stato pubblicato su cannabis.info



Scopri la sezione Cannabis per ulteriori contenuti di approfondimento, naviga tra le righe e soddisfa la tua curiosità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

scorrere fino in cima