BRUCANEWS : A Parigi arrivano i tablet pubblici. In Italia gli autobus non hanno gasolio…

Nella capitale francese l’amministrazione comunale ha approvato 50 progetti di “arredo urbano intelligente”: come le pensiline degli autobus dotate di pannello twitter, oppure i monitor touch screen per cimentarsi nei videogame… Quando sarà possibile farlo anche in Italia?

 

 Mentre in Italia finisce persino il gasolio per gli autobus urbani, (per non parlare  delle condizioni in cui versano treni e le  metropolitane) a Parigi si marcia allegramente verso l’innovazione dei servizi pubblici, già anni luce migliori dei nostri, ma per il vicesindaco con delega all’innovazione Jean-Louis Missika ulteriormente migliorabili. Sono stati infatti approvati ben 50 progetti di “arredo urbano intelligente”: come le pensiline degli autobus futuristiche, cioè con un pannello collegato a twitter, di Place de la Bastille. Oppure delle nuove consolle da gioco installate a  Place de Temple, veri e propri parchi giochi digitali dotati di touch screen e una vastissima gamma di giochi e applicazioni.

 

Si tratta – ha spiegato il vicesindaco – di un progetto pilota, un’anteprima mondiale, che oltre a far divertire i passanti stimola la creatività degli sviluppatori informatici, che possono creare ogni sorta di applicazione rispettando dei vincoli di buon senso che impone l’amministrazione comunale. Il nostro scopo è dimostrare che anche i giochi elettronici possono rappresentare un’occasione di socializzazione per cittadini parigini e turisti”. Infatti i “pannelli di gioco” sono due, e chi si cimenta può anche sfidarsi.

Non sarebbe bello poter immaginare, anche nelle nostre città, questo genere di servizi ai cittadini?

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo e-mail non verrà pubblicato.
I campi obbligatori sono contrassegnati*