#OpISIS: Anonymous attacca l’Isis: “Sarete trattati come un virus” [VIDEO]

Anonymous attacca l’Isis e oscura gli jihadisti.

Il gruppo di Anonymous, secondo la mia opinione, fa ciò che dovrebbero fare i vari Governi di tutto il Mondo, oscurare l’Isis e qualsiasi potenziale diffusione del loro materiale.

#OpISIS: Anonymous attacca l'Isis: "Sarete trattati come un virus" [VIDEO]

Anonymous attacca l’Isis oscurando centinaia di account Facebook e Twitter di presunti jihadisti e pubblicato informazioni e indirizzi ip.
Anonymous lancia #OpISIS, l’operazione anti Isis annunciata da un video che si sta diffondendo in tutto il web.
Anonymous annuncia:

“Sarete trattati come un virus, e noi siamo la cura”

e denuncia

“Siamo musulmani, cristiani, ebrei…. i terroristi che si definiscono Stato islamico non sono musulmani”

Gli hacker di Anonymous con #OpISIS minacciano nuove azioni, “vi daremo la caccia,spegneremo i vostri siti, account, email e riveleremo chi siete. D’ora in poi non ci sono luoghi sicuri per voi online. Sarete trattati come un virus e noi siamo la cura. Internet è nostro“.
Anonymous secondo la mia opinione si sostituisce a quello che dovrebbero fare i Governi, oscurare la propaganda e non far diffondere nessun tipo di materiale prodotto e diffuso dall’Isis.
Al contrario i media contribuiscono grazie al loro tipo d’informazione a creare questo clima di terrore voluto proprio dagli jihadisti.

E voi siete d’accordo con tutto questo? Cosa ne pensate al riguardo?

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo e-mail non verrà pubblicato.
I campi obbligatori sono contrassegnati*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.