Cannabis: A Washington puoi coltivarla a casa e in Oregon è stata legalizzata

Negli Stati Uniti cresce la voglia di fumare la marijuana.

E’ quanto emerge dalle elezioni di medio termine che ieri negli Stati Uniti hanno visto i repubblicani strappare ai democratici il controllo del Senato e rafforzarsi alla Camera, arrivando così a controllare il Parlamento per la prima volta dal 2007.

Cannabis: A Washington puoi coltivarla a casa e in Oregon è stata legalizzata

In Oregon è stata legalizzata. L’Oregon è diventato il terzo stato americano a permettere l’uso ricreativo della cannabis. Gli elettori hanno detto sì a una misura che avevano respinto nel 2012. L’Oregon segue così la strada intrapresa da Colorado e Washington, che da inizio anno permettono l’uso della droga a scopi ludici.

Mentre si resta in attesa dei risultati di un referendum che potrebbe avere lo stesso esito in Alaska, gli elettori di Washington Dc hanno invece legalizzato il possesso della cannabis. Nella capitale americana continua a non essere legale la vendita della sostanza, ma ne diventa possibile il possesso e la coltivazione domestica in piccole quantità.

La Florida invece ha bocciato la legalizzazione della marijuana a scopo terapeutico.


Il contenuto di questo articolo è stato pubblicato sul sito Internazionale via TMNews

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo e-mail non verrà pubblicato.
I campi obbligatori sono contrassegnati*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.