Sex Appeal? Le caratteristiche che rendono attraente una persona sarebbero gli stessi della psicopatia.

sex_appeal_imgurA quanti capita di sentirsi delusi dalla relazione con il partner, e quanti bollano l’altro genere con etichette tanto definitive quanto negative, come “gli uomini sono tutti stronzi”, oppure “le donne sono tutte stronze”.

In realtà, non è vero che gli uomini o le donne sono “stronzi”, ma una ricerca scientifica ha evidenziato come le caratteristiche che rendono attraente una persona sarebbero gli stessi della psicopatia, o meglio i cosiddetti “tratti oscuri” della personalità: “machiavellianismo”, narcisismo (subclinico) e psicopatia (subclinica).

Altre ricerche avevano evidenziato che ci può essere una correlazione con il carattere: essere “ripiegati su sé stessi” porta a sovrastimare la propria abilità e capacità, e questo aiuterebbe ad affrontare più facilmente i problemi.

La ricerca condotta dai tre ricercatori della Università di St. Louis però ha fatto un passo oltre ed ha cercato di verificare se ci fosse una correlazione anche con la capacità di esaltare il proprio aspetto fisico.

E’ stato chiesto ad un campione di 111 soggetti (71 donne e 40 uomini) di posare in due set di foto: una in cui apparivano struccati e con una tuta grigia addosso, ed un’altra in cui invece veniva loro chiesto di vestirsi secondo i loro gusti.

Ad un terzo campione di persone, che non conosceva i soggetti, è stato chiesto di valutare l’attrattività dei soggetti nelle foto. È emerso che i soggetti che presentavano “tratti oscuri” più marcati (verificati in parallelo tramite valutazioni psicologiche) erano quelli che, “vestiti bene”, erano giudicati più attraenti. Al contrario, nessuna correlazione è emersa quando i soggetti erano “vestiti normalmente”.

Questo articolo è stato pubblicato da NotizieDelMondo

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo e-mail non verrà pubblicato.
I campi obbligatori sono contrassegnati*