Aumenta le dimensioni del pene tramite operazione ma gli esplode durante il sesso: risarcito

E’ accaduto a un uomo di 60 anni che abita nel Reggiano e che ha querelato il chirurgo estetico.

ChirurgiaPer aumentare le dimensioni del pene, un camionista 60enne di origini calabresi ma residente nel Reggiano si era fatto un impianto retro pubico di Macrolane, gel iniettabile a base di acido ialuronico. L’organo sessuale, però, era poi esploso durante un rapporto. Per questo motivo l’uomo ha querelato il chirurgo estetico che l’ha operato ed è stato risarcito con 8mila euro.
In relazione al caso del 60enne, la Procura ha contestato al medico il reato di lesioni colpose gravi, dato che dallo scoppio era derivata “un’infezione con estrusione del gel da flogosi dell’asta peninea” guaribile in 40 giorni. Inoltre, secondo l’accusa, il chirurgo non si era curato di approfondire le eventuali controindicazioni: il paziente era diabetico.

__________________________________________________________________

Questo articolo è stato pubblicato su gazzettadiparma.it

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo e-mail non verrà pubblicato.
I campi obbligatori sono contrassegnati*