Notizie Curiose: Arriva lo specchio 3d per provare i vestiti senza cambiarsi [FOTO]

Addio a code e camerini striminziti, luci neon e risultati spesso demoralizzanti: lo shopping del 21esimo secolo ha appena cambiato faccia con l’invenzione di uno specchio che prova i vestiti al posto del cliente.

Apache Technologies Arriva lo specchio 3d per provare i vestiti senza cambiarsi [FOTO]

È un sistema di realtà virtuale per l’e-commerce che dà agli utenti la possibiltà di provare abiti e cosmetici attraverso un’immagine tridimensionale di sé‚ stessi. Inventato da Apache Technologies lo ‘specchio magicò permette di provare vestiti senza spogliarsi e funziona grazie ad una rivoluzionaria tecnologia che trasforma i movimenti del corpo umano in comandi per un dispositivo elettronico. Con l’aggiunta di una webcam e di uno schermo a grandezza umana che funge da specchio, il sistema di simulazione tridimensionale permette di provare e abbinare, in modo virtuale e in tempo reale, abiti, cosmetici e accessori. L’unica cosa che deve fare l’avventore del negozio è piazzarsi in posa davanti all’apposito display, tenendo in mano il capo d’abbigliamento desiderato. Al resto ci pensa il computer e la microcamera incorporata che scannerizza la corporatura del cliente per giungere, nel giro di pochi istanti, all’elaborazione di un’immagine virtuale con la sequenza della prova-costume. Agendo su diversi comandi e bottoni dello ‘specchio magicò, si pu• cambiare taglia e colore del modello prescelto, visionando pertanto tutte le varianti all’indumento originale. Un semplice movimento del braccio è sufficente per spogliarsi, scartare un abito e provarne un altro. Con un altro rapido gesto della mano il capo viene ‘mandato in cassà e l’unica cosa che resta da fare è acquistarlo. Lo ‘specchio magicò verrà inaugurato al centro commerciale Trafford a Manchester domani e la manager lo ha descritto come «una rivoluzione» dicendo che cambierà completamente « il modo tradizionale – e faticoso- di fare shopping». «Ti permette di provare un gran numero di vestiti in poco tempo», ha spiegato Kelly Da Silva Fernandes al Daily Mail, aggiungendo: «È anche molto divertente come esperienza, sopratutto se stai con un gruppo di amiche». Il sistema sembrerebbe davvero la nuova faccia dello shopping, visto che consente di catturare le immagini delle persone, vestirle con abiti virtuali che sono disponibili nei vari negozi all’interno del centro commerciale, e visualizzarle in tempo reale, riproducendo anche i movimenti dei soggetti e dei loro vestiti.

__________________________________________________

Questo articolo è stato pubblciato su Vip.it

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo e-mail non verrà pubblicato.
I campi obbligatori sono contrassegnati*