BRUCANEWS : Studentessa fa sesso con 13 universitari e pubblica una tesi.

Si tratta di una tesi di laurea, firmata da Karen, studentessa della Duke University che per completare il suo percorso di studi ha scelto una via originale. La ragazza ha fatto sesso con 13 partner diversi, tutti atleti di squadre universitarie,  li ha schedati e ha comparato le prestazioni con parametri “scientifici”.

Scontato capire cos’è successo dopo: Karen ha spedito qualche copia della sua tesi agli amici. Dagli amici la tesi è finita agli amici degli amici e quindi su internet. Così le 42 pagine del lavoro della studentessa sono diventate un cult, anche per il linguaggio “pseudo – scientifico”.

Karen ha elencato e analizzato parametri di giudizio come l’attrattiva fisica; le misure del pene (che la studentessa chiama ‘hardware’), il talento a letto, l’aggressività, la capacità di intrattenimento, l’atleticità. Non solo: le cavie guadagnano ulteriori bonus se hanno caratteristiche come un accento particolare mentre perdono punti in caso di volgarità.

Nella tesi, poi, non mancano grafici e, soprattutto, immagini dei partner.   A fine tesi, anche i ringraziamenti: “Voglio ringraziare tutti i miei volontari, senza la cui attiva partecipazione, cooperazione e elementi di studio, non sarei stata in grado di realizzare questo progetto”. Peccato che le “cavie” non sapessero di essere tali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

scorrere fino in cima