Pearl Carter ha 72 anni, Phil Bailey 26. Potrebbero essere nonna e nipote. E lo sono. Ma la relazione dei due neozelandesi è di altra natura: si amano e fanno sesso come una coppia di fidanzatini. L’incesto che sta scioccando la Nuova Zelanda lo raccontano i protagonisti al New Idea. Pearl, di origine statunitense, rimase incinta a diciotto anni e i suoi genitori la constrinsero a dare in affidamento la sua bambina, Lynette. Mamma e figlia si ritrovano quindici anni fa, ma Lynette ha un tumore al cervello. Alla sua morte, Pearl conosce il suo nipotino, Phil (allora 22enne) che va a vivere da lei. “Dal primo momento in cui l’ho visto – racconta la 72enne – ho saputo che non avremmo mai avuto un rapporto nonna-nipote. Per la prima volta mi sento sessualmente viva”. La nonnina rivela il momento in cui si è dichiarata al giovane. “L’ho chiamato in camera mia e l’ho fatto sedere. Poi l’ho baciato. Mi aspettavo un’altra reazione, invece ha risposto al bacio”. “Amo Pearl con tutto il mio cuore – conferma Phil – mi sono sempre piaciute le donne più grandi e penso che lei sia bellissima. Sto per diventare padre e non vedo l’ora”. E già: la coppia ‘aspetta’ un bambino. La gravidanza viene portata avanti dalla 30enne Roxanne Campbell, il cui utero è stato ‘affittato’ da Pearl e Phil per $54,000.

FONTE : http://www.blitzquotidiano.it/cronaca-mondo/nuova-zelanda-nonna-nipote-si-amano-vogliono-figlio-353947/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

scorrere fino in cima