BRUCANEWS :Chiama la polizia perché la prostituta che aveva pagato si rifiuta di fare sesso con lui. Arrestato.

Robert Smith, 32enne di Marlborough (New Hampshire) voleva concedersi un po’ di trasgressione una domenica sera, e aveva deciso di pagare due prostitute per fare sesso con lui.

Ma è successo “l’impensabile”: dopo che aveva dato alle due 150 dollari, una ha rifiutato di fare sesso con lui. Smith ha cercato in tutti i modi di fare valere le sue ragioni, al punto di arrivare a chiamare la polizia perché convincesse la ragazza a “dargli quello che gli spettava”.

Ma le cose non sono andate esattamente come Smith forse aveva immaginato. Nel New Hampshire, infatti, la prostituzione è reato, anche da parte di chi la “sollecita” e la polizia è sì intervenuta, ma solo per arrestare sia Smith che la ragazza, identificata come la 22enne Jeanna Mercure.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

scorrere fino in cima