L’Europa vieta la commercializzazione di cosmetici testati sugli animali. Almeno sul suolo europeo.

11 Marzo 2013 è una data da ricordare. L’Europa vieta definitivamente la commercializzazione di prodotti cosmetici testati sugli animali. Niente più rossetti, shampoo, dentifrici testati su esseri viventi, almeno sul suolo europeo.

test-sugli-animali-2160

In realtà la sperimentazione di cosmetici sugli animali era vietata già dal 2004 (direttiva europea direttiva 2003/15/CE). Inoltre il divieto di commercializzazione era stato approvato nel 2009, ma una proroga permetteva di trovare ancora nei negozi tali prodotti. Fino ad oggi, termine ultimo.
Nei giorni scorsi si era temuto per uno slittamento di tale data, cosa che invece non è avvenuta. Questo divieto è da intendersi in un più ampio progetto per trovare alternative alla sperimentazione animale.

Per ora, non è possibile pensare ad un divieto del genere per prodotti farmaceutici, ma per la ricerca di metodi alternativi sono stati stanziati circa 38 milioni di euro tra il 2007 e il 2011.
Tonio Borg, Commissario europeo responsabile per la Salute e la politica dei consumatori, ha così commentato la notizia:
“L’entrata in vigore odierna del divieto completo di commercializzazione costituisce un segnale importante del valore che l’Europa attribuisce al benessere degli animali. La Commissione continua a sostenere lo sviluppo di metodi alternativi e a dialogare con i paesi terzi per convincerli a seguire l’Europa sulla stessa strada. Per l’Europa si tratta di un’occasione importante di dare un esempio di innovazione responsabile nel settore dei prodotti cosmetici senza scendere a compromessi sulla sicurezza dei consumatori”.

 

Questo articolo è stato pubblicato da Tuttasalute.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

scorrere fino in cima