Kepler 186f il gemello della Terra che si trova a 500 anni luce

Kepler 186f la scoperta della Terra gemella, il primo esopianeta a trovarsi nella ‘zona di abitabilità’ e potrebbe esserci la presenza di oceani.

A 500 anni luce da noi è stato trovato un pianeta gemello, con dimensioni simili alla Terra e presenza d’acqua liquida che potrebbe ricoprire parte del pianeta.

Kepler 186f il gemello della Terra

Fantascienza? No, tutto questo è avvenuto grazie all’utilizzo di telescopi degli osservatori Gemini e Keck e del telescopio spaziale Kepler della Nasa eil metodo dei transiti.

Il transito è l’occultazione (parziale o totale) di un corpo celeste dovuto ad un secondo corpo che si interpone tra il primo e l’osservatore. (fonte Wikipedia). Il tutto è stato pubblicato su Science il 17 Aprile 2014.
Vista la bassa luminosità della stella, riceve un flusso di radiazioni che è pari a circa un terzo di quello che la Terra riceve dal Sole, la sua massa, densità e composizione sono ancora sconosciute.
Un pianeta Kepler 186f fuori dal sistema solare che potrebbe essere un luogo ideale ad ospitare la vita.
La Nasa ha rilasciato alcune slide che possiamo vedere di seguito.

 

L’appartenenza di Kepler-186 f alla zona abitabile non implica necessariamente che esso sia realmente abitabile da forme di vita come noi le intendiamo: per considerare un pianeta abitabile, infatti, non basta che ci sia dell’acqua liquida sul suo suolo ma bisogna considerare anche altri parametri: tra i più importanti la sua composizione atmosferica, che però è tuttora sconosciuta. Inoltre non sarà facile determinarla visto che, con le attuali strumentazioni e la sua distanza dalla Terra, non è possibile ottenere dei dati e anche i prossimi telescopi già progettati, come il Telescopio Spaziale James Webb, non potranno fornire con certezza la sua reale composizione. Un modello climatico suggerisce che la temperatura sulla superficie del pianeta potrebbe essere al di sopra dei 273 K (0 °C) se la presenza di diossido di carbonio nell’atmosfera fosse compresa tra 0,5-5 bar. (fonte Wikipedia)

Kepler 186f il gemello della Terra

Kepler 186f il gemello della Terra

Kepler 186f il gemello della Terra

Kepler 186f il gemello della Terra

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo e-mail non verrà pubblicato.
I campi obbligatori sono contrassegnati*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.