L’ultima moda inglese: il “tittooing”, farsi tatuare i capezzoli.

Avere seni perfetti non basta più. Dal chirurgo anche per ridefinire contorno e colore dell’areola.

come-aumentare-il-seno-naturalmente

Avere seni perfetti ormai non basta più. Dal chirurgo le donne inglesi vanno anche per farsi tatuare i capezzoli: si tratta di un’operazione a tutti gli effetti che ridà colore e definisce meglio il contorno delle areole. In origine si è sviluppata per le pazienti malate di cancro che hanno ricostruito il seno dopo l’operazione. Ma ora è diventata propria una moda: dopo una lampada solare e un iniezione di botox, non può mancare il “tittooing”.
Il tatuaggio, che dura dai 12 ai 18 mesi circa, richiede in media due ore di intervento e costa circa 1.200 sterline per entrambi i capezzoli. A sottoporsi all’operazione sono per lo più ragazze giovani, tra i 20 e i 30 anni. Lo fanno per non sentirsi in imbarazzo in topless, al mare o negli spogliatoi delle palestre.
Secondo un rapporto del Telgraph, nella zona di Liverpool ci sono almeno 15 medici esperti nel “tittooing” e ognuno di loro vede più di tre donne a settimana.
Claire Jagger, 38 anni, racconta: “Farmi tatuare i capezzoli è stato il tocco finale dopo aver rifatto il seno. Ho voluto valorizzare i capezzoli per renderli più scuri, avere una forma perfetta. Ora mi sento benissimo”.
_________________________________________________________________________________________________
Questo articolo è stato pubblicato da Tgcom24 | Copyright © 1999-2013 Tgcom24

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo e-mail non verrà pubblicato.
I campi obbligatori sono contrassegnati*