Ecco gli autovelox "invisibili" installati in Svizzera e Austria. Arriveranno in Italia? [FOTO]

Un nuovo modello di Autovelox, che fatto il suo debutto anni fà sulla rete stradale ed autostradale della Svizzera. La sua particolarità? Quella di essere pressoché invisibile essendo installato nei guard rail. Questi autovelox sono stati installati dalla polizia svizzera che ne ha anche stilato un rapporto consultabile in formato pdf.

Questo Autovelox è in uso anche in altri paesi europei, tra cui ad esempio la vicina Austria.

Proprio nel paese alpino,  l’efficace sistema è in funzione da circa quattro anni. La media di infrazioni rilevate in Austria, proprio grazie alla virtuale invisibilità di questo aggeggio “quasi-stealth”, è stata addirittura superiore alle 200 al giorno.

Registrano su memorie da 20 GB per un totale di circa 25000 foto. Nell’apparecchio ci sono ben 5 schede di memoria che vengono scaricate tramite dispositivi Bluetooth: basta fermarsi qualche minuto con l’apparecchio di interfaccia. Pare infine che questo nuovo sistema non sia rilevabile con dispositivi anti-autovelox.

In Italia non sono ancora utilizzati, arriveranno anche nel nostro paese? Staremo a vedere.

Ma bisogna sottolineare che la presenza di autovelox sul tratto stradale nel nostro paese deve sempre essere segnalata agli automobilisti da apposita segnaletica che, peraltro, deve essere posta a distanza regolamentare dall’apparecchio: diversamente la multa è nulla e può essere impugnata davanti al Giudice di Pace.

autovelox-svizzera

________________________________________________________________________________________________

Questo articolo è tratto dagli articoli pubblicati su silvicius.it , autoblog, infosannio

Commenti

  1. genteonesta
    genteonesta 15 aprile, 2012, 11:43

    ho già pronti 2 o 3 martelli,chi mi accompagna?XD

    Reply this comment

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo e-mail non verrà pubblicato.
I campi obbligatori sono contrassegnati*