Come CALCOLARE L’ETÀ UMANA del tuo CANE … leggi il testo =))

Forse non lo sapete, ma quel cagnolino che incontrate ogni mattina davanti alla salumeria potrebbe essere un simpatico signore di 108 anni. Non ci credete? Guardate questo ragazzo allora. Siete davvero sicuri che si tratti di un adolescente?


Foto da itsnature.org

Per troppo tempo i cani hanno approfittato della nostra ignoranza in materia. L’unica regola che conoscevamo era quella di moltiplicare l’età per sette, e vi dico subito che è una regola sbagliata. Per fortuna ci viene in aiuto un interessante articolo di dogster.com, in cui viene spiegato che nei primi 2 anni di vita i cani invecchiano tutti più o meno alla stessa velocità, mentre dopo i primi 2 anni l’invecchiamento dipende dalla stazza.

Ecco un grafico per effettuare il calcolo velocemente:

Si usa così: individuate tra i numeri verdi l’età reale del vostro cane. Nello spicchio adiacente troverete tre numeri, ognuno dei quali rappresenta l’età umana equivalente a seconda della stazza (che potete stabilire guardando le figure al centro).

Quindi, per esempio, un chihuahua di 12 anni canini nè ha circa 74 umani; un alano di 7 anni canini ne ha 59 umani. Entrambi però, a 1 anno di vita, avevano l’equivalente di 16 anni umani.

Per chi non mastica l’inglese: months significa mesi, mentre two four six eight e ten sono rispettivamente due quattro sei otto e dieci.

Per chi è daltonico: i numeri verdi sono quelli più interni e i cani al centro poggiano le zampe sulla striscia che gli compete.

Per chi si chiede come fare per il suo cane di 15 o più anni: come potete notare, per i cani XL ogni anno canino successivo al secondo vale 7 anni umani, per gli L vale 6 e per gli S/M vale 5.

Per chi è scettico sulla capigliatura del cane nella prima foto: sarete belli voi.

FONTE

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo e-mail non verrà pubblicato.
I campi obbligatori sono contrassegnati*