BRUCANEWS : Ordina televisore via internet, gli arriva un fucile d’assalto

Un uomo di Washington ha ordinato un televisore su amazon.com, ricevendo invece un fucile d’assalto semi-automatico.

Seth Horvitz aveva ordinato un televisore a schermo piatto attraverso il popolare negozio online, ma il corriere gli ha invece consegnato un Sauer SIG716, una potente (e pericolosa) arma da guerra, che peraltro i privati non possono detenere nella capitale USA (al contrario che in altre aree: le poche leggi americane che limitano il possesso di armi hanno infatti valore esclusivamente locale).

sig716

Horvitz è rimasto decisamente stupito quando ha visto che la cassa che gli era stata consegnata non aveva la forma adatta a contenere il televisore, e ancora di più quando ha aperto la cassa e trovato il fucile. Dopo avere riflettuto, ha deciso di chiamare la polizia: essendo illegale detenere un’arma del genere a Washington D.C., anche cercare di restituirla poteva essere complicato.

Amazon si è giustificata spiegando che l’errore è stato di un fornitore, che ha consegnato l’arma a Horvitz anzichè al corretto destinatario, un’armeria della Pennsylvania.

L’accaduto però ha rinfocolato le polemiche sulla circolazione delle armi negli USA, che sempre più persone considerano troppo libera, anche alla luce dei fatti di cronaca nera accaduti negli ultimi mesi. Dan Gross, presidente di un’associazione che chiede un maggior controllo sulle armi, ha sottolineato come sia “profondamente inquietante” come armi di questo tipo possano essere ottenute così facilmente.

Times of India

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo e-mail non verrà pubblicato.
I campi obbligatori sono contrassegnati*