BRUCANEWS : Fugge in pedalò dopo furto, ma poi chiama la polizia perché si ricorda che non sa nuotare

Christopher Schaumburger stava tendando un furto in un’abitazione di Palm Harbor, Florida, quando è stato scoperto dal proprietario. Schaumburger si è dato alla fuga, inseguito dal proprietario, e dopo qualche minuto anche da degli agenti intervenuti dalla vicina stazione di polizia.

Per prima cosa, Schaumburger  ha rubato una bicicletta, ma non è riuscito a seminare gli inseguitori, e le cose si sono complicate quando durante una manovra azzardata ha danneggiato la bici. E’ stato perciò costretto a proseguire la fuga a piedi, fino a giungere alle rive del lago Tarpon.

A questo punto, l’idea geniale: cosa c’è di meglio per fuggire e seminare la polizia, che un veloce pedalò? In realtà, viene da pensare a noi, moltissimi altri mezzi. Fatto sta che Schaumburger non ha avuto dubbi ed è salito su un pedalò che era già in acqua.

La polizia è rimasta in effetti attardata da questo gesto, anche se per lo stupore.

Ma prima che arrivasse una lancia della polizia, la cosa è diventata ancora più strana: Schaumburger infatti si è strappato i vestiti di dosso, e dopo poco tempo ha… chiamato la polizia supplicandoli che lo venisse a prendere, perché il pedalò stava affondando. Probabilmente Schaumburger  si era spogliato per tuffarsi in acqua, ma resosi conto di non saper nuotare, ha preferito chiamare la polizia. L’agente che ha risposto ha spiegato che l’uomo era completamente in preda al panico, e sembrava temere realmente per la propria vita.

La lancia della polizia è intervenuta e ha “tratto in salvo” l’uomo. Già, perché c’è una beffa finale: il pedalò non stava affondando, ma – come forse ha presente chi di voi è salito su uno – semplicemente il fatto è che, nell’area dei pedali, c’è un apposito foro che fa entrare un po’ di acqua per compensare il carico. Schaumburger, che non sapeva fosse un fatto normale, vedendo l’acqua, è stato preso dal panico.

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo e-mail non verrà pubblicato.
I campi obbligatori sono contrassegnati*