Arriva il concentrato di birra, aggiungere acqua per berla

Ai puristi della bionda farà probabilmente storcere il naso, ma bisogna riconoscere che per molti versi l’idea di un birrificio dell’Alaska ha le sue comodità

La Pat’s Backcountry Beverages ha infatti ideato una “birra concentrata”, a cui poi basta aggiungere acqua (in un apposito contenitore che si occupa della “gasatura”, che è l’oggetto specifico dell’invenzione della società) per poi poterla bere.

image_thumb[26]

L’idea della birra deidratata nasce per risolvere due problemi: da un lato quello del trasporto e dell’immagazzinamento, molto più semplice se si toglie dalla birra quel 95% di acqua che la compone, dall’altro quello dello smaltimento dei contenitori (lattine, bottiglie o fusti che siano).

Il sistema funziona anche per le comuni bibite gassate (ovviamente utilizzando gli appositi concentrati prodotti dall’azienda).

Pat’s Backountri Beverages

_______________________________________________________________________________________

Il contenuto di questo articolo è stato pubblicato su: notizie.delmondo.info

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo e-mail non verrà pubblicato.
I campi obbligatori sono contrassegnati*