BRUCANEWS : Aprì dominio .xxx per siti hard, ora compagnia Usa propone .adult, .porn e .sex

Palm Beach Gardens (Florida, Usa), 12 apr. (LaPresse/AP) – La compagnia della Florida Icm Registry, che nel 2010 lanciò ildominio internet .xxx per i siti web dedicati a erotismo e pornografia, vuole inaugurarne altri tre: .adult, .porn e .sex. Ne sta per fare richiesta all’ente Internet corporation for assigned names and numbers, con base a Palm Beach Gardens, in Florida. Per il dominio già esistente .xxx, la compagnia ha detto di avere registrato 215mila siti web. Il dominio scatenò polemiche negli Stati Uniti, tanto che dalla presentazione della richiesta alla effettiva registrazione passarono quattro anni, tra approvazioni e revoche. L’accusa principale era che il dominio non fosse obbligatorio per i siti con contenuti pornografici e che quindi bloccarlo sui computer, ad esempio per proteggere i bambini, fosse inutile.

 

fONTE : YAHOO

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo e-mail non verrà pubblicato.
I campi obbligatori sono contrassegnati*