Ron Mueck l’iperrealismo scultoreo che si confonde con la realtà. Ecco la galleria.

Una galleria sensazionale dell’iperrealismo scultoreo di Ron Mueck

L’iperrealismo scultoreo di Ron Mueck può piacere o meno, ma di certo sfrutta nei migliori dei modi l’arte della scultura per rappresentare in modo davvero incredibile la forma umana in modo meticoloso in tutte le sue magnifiche forme.

Ron Mueck’s realistic sculptures

Ron Mueck è un artista australiano ipperealitico che proviene dal mondo cinematografico per bambini essendo ex modellista e burattinaio per la televisione e film per bambini.
Ha realizzato una mostra alla Fondation Cartier pour l’art contemporain di Parigi, alla Fondazione Proa di Buenos Aires e  al Museo di Arte Moderna di Rio de Janeiro riscuotendo un incredibile successo di pubblico e di fama riuscendo a far parlare di sè in tutto il Pianeta.

Adesso lavora nel suo studio a Londra dove crea le sue opere in modo estremamente dettagliato. Donne, neonati, bambini, uomini, anziani, nudi, amanti e tanto altro rappresentato nel suo iperrealismo scultoreo.
Impossibile rimanere impassibili di fronte a una delle sue immense e uniche sculture, sembrano essere umani congelati in particolari momenti della vita, incredibilmente realistici.
Ovviamente come accade spesso nel mondo dell’arte, Ron Mueck è stato pesantemente giudicato ma in altre occasioni glorificato.
Resta a voi dare un opinione dell’iperrealismo scultoreo di questo incredibile artista, dalle gallerie di foto uniche pubblicate in questo articolo che vi lasceranno senza dubbio a bocca aperta.

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo e-mail non verrà pubblicato.
I campi obbligatori sono contrassegnati*

*