IL CERVELLO DELLA DONNA | Testi Divertenti

Dagli ultimi studi sul cervello della donna si evincono notevoli risultati.

Ad un attenta analisi si è visto come il cervello della donna è suddiviso in diverse aree che vengono descritte dettagliatamente nell’immagine che segue. Per la categoria Testi Divertenti vi propongo la descrizione in dettaglio del cervello della donna.

il cervello della donna

E voi cosa ne pensate? Le suddivisioni delle aree corrispondono alla realtà?

Come si vede la parte relativa al possesso di scarpe è la parte predominante nel cervello della donna, portando l’essere umano di genere femminile ad accumulare nel tempo una quantità non quantificabile di scarpe.

Ancora oggi i maggiori studi nel settore non riescono a capire il perchè di tale mania sia concentrata così intensamente nel cervello della donna, la donna è fatta in questo modo e non c’è nulla da poter fare, o meglio l’unica cosa da fare è una… comprare scarpe!

Nel cervello della donna una parte strettamente correlata all’area più estesa delle scarpe è quella dell’impulso allo shopping, questa parte genera nella donna una voglia esponenziale crescente di possedere oggetti ed accumularli, primi fra tutti come abbiamo già detto le scarpe, successivamente i vestiti.

Altra area fondamentale del cervello della donna correlata alle precedenti sono proprio i vestiti, i vestiti possono essere pensati come buchi neri insaziabili all’interno dell’area dell’impulso allo shopping.

Altri oggetti che creano una mania possessiva compulsiva nelle donne sono l’oro, i diamanti, le pietre preziose e le borse. Anche qui gli studi effettuati non hanno portato ad una spiegazione scientifica plausibile.

Quando la parte delle scarpe e dei vestiti non è soddisfatta l’impulso allo shopping prende il sopravvento su tutto il resto, compromettendo tutte le funzioni principali.

Una parte fondamentale del cervello della donna che si occupa della sicurezza e della voglia di non fare un cazzo è il generatore di mal di testa, questo genera l’emicrania che è una patologia neurologica cronica caratterizzata da ricorrenti cefalee, da moderate a gravi, causate da eventi e azioni di grossa o di lieve entità che la donna tenta di evitare.

Questa può essere utilizzata come sistema di difesa dal cervello dell’uomo, (che ricordiamo possiede delle grandi aree dedicate al sesso) generando mal di testa improvvisi e poco realistici alla richiesta di Sesso da parte dell’uomo.

Altra area dedicata è quella del parlare, parlare e ancora parlare, le donne hanno una voglia insaziabile di parlare, parlare e parlare, solitamente di argomenti di vario genere che solleticano le esigenze di tutte le aree del cervello.

All’interno del cervello della donna si trovano anche piccolissime aree, particelle e cellule dedicate, come quella del centro di memoria “Beatiful”, capacità domestiche, ghiandola attrazione per diamanti, pietre preziose e altri oggetti luccicanti, ghiandola del “Te l’avevo detto”, centro di controllo pettegolezzi, ghiandola dell’iniziativa sessuale, abilità verso la guida, impulso alla pulizia del bagno, senso di attrazione verso l’oro, capacità domestiche che variano sempre limitatamente in modo soggettivo nei vari individui.

Anche il cervello dell’uomo è suddiviso in aree e ognuna di esse ha delle specifiche caratteristiche. Cosa ne pensate? Grazie alle nostre conoscenze delle caratteristiche del cervello della donna e dell’uomo possiamo giungere alla domanda conclusiva: possono comunicare tra loro?

 

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo e-mail non verrà pubblicato.
I campi obbligatori sono contrassegnati*