Pene incastrato nel piatto di un bilanciere: tre ore d’intervento per liberarlo

Pene incastrato nel piatto di un bilanciere in una palestra in Germania

Pene incastrato nel piatto di un bilanciere
Pene incastrato nel piatto di un bilanciere”: è stato necessario un intervento di tre ore dei vigili del fuoco

Un incidente molto particolare è avvenuto in Germania, un uomo, si è presentato al pronto soccorso con il pene incastrato nel buco del disco di un bilanciere. Un pene incastrato nel piatto di un bilanciere? Ebbene si, avete letto proprio bene, appena arrivato in ospedale, l’uomo ha riferito di avere avuto un problema in palestra.

È stato necessario un complicato intervento di tre ore dei vigili del fuoco Worms con la sega elettrica per riuscire a liberare il pene dell’uomo dal disco di 5 chilogrammi. Di certo un incidente non accidentale. Per la rimozione del pene dal bilanciere le squadre speciali dei vigili del fuoco hanno utilizzato una sega elettrica, riuscendo a rompere il disco senza provocare danni al pene.

I vigili del fuoco, nella loro pagina Facebook, hanno riportato un post per allertare le persone sui pericoli di azioni simili: «Siamo intervenuti in ospedale per un’operazione speciale il 15 settembre, presso il pronto soccorso. Una persona aveva il pene intrappolato nel buco di un disco da 5 kg. Con l’aiuto di una sega elettrica siamo riusciti a liberarlo dopo tre ore di intervento. Per favore non imitate simili azioni».

Pene incastrato nel piatto di un bilanciere
Le squadre speciali dei vigili del fuoco hanno utilizzato una sega elettrica, riuscendo a rompere il disco senza provocare danni al pene

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo e-mail non verrà pubblicato.
I campi obbligatori sono contrassegnati*